Orzo della Valbelluna Presidio Slowfood Visualizza ingrandito

Orzo della Valbelluna Presidio Slowfood

Nuovo prodotto

Anticamente coltivato nelle Vallate Bellunesi, negli anni '60 l'orzo venne sostituito dal più produttivo e ben pagato mais.

Maggiori dettagli

34 Articoli

2,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

Produttore Cooperativa Agricola La Fiorita
Marchi di Qualità Carta Qualità Argento, PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Dettagli

Anticamente coltivato nelle Vallate Bellunesi, negli anni '60 l'orzo venne sostituito dal più produttivo e ben pagato mais. Oggi, per fortuna, grazie all'impegno di un piccolo gruppo di agricoltori locali resiste nell'area ladina dei Fodom (Livinallongo del Col di Lana) oltre i 1700m di quota. Inoltre, grazie all'impegno delle persone che ci hanno creduto e all'Istituto Agrario di Feltre, questa particolare varietà di orzo è diventata un presidio Slow Food.

Viene macinato a pietra nei vecchi “pestin” ancora esistenti, e in cucina il migliore utilizzo che si può fare di questo cereale è la preparazione della tradizionale zuppa d'orzo.

Nota: questo è un prodotto stagionale, quindi in alcuni periodi dell'anno potrebbe non essere disponibile.

  • IMBALLAGGIO: sacchetti in carta con finestra sigillati, idoneo a prodotti alimentari
  • SCADENZA: 10-12 mesi dalla data di confezionamento
  • CONSERVAZIONE: luogo fresco e asciutto, possibilmente lontano da fonti di umidità

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Orzo della Valbelluna Presidio Slowfood

Orzo della Valbelluna Presidio Slowfood

Anticamente coltivato nelle Vallate Bellunesi, negli anni '60 l'orzo venne sostituito dal più produttivo e ben pagato mais.